Rally Messico 2020, Ogier e la ‘vittoria mutilata’ dal Coronavirus: “Gara che non si doveva fare”


Rally Messico 2020, Ogier e la ‘vittoria mutilata’ dal Coronavirus: “Gara che non si doveva fare”


Sebastien Ogier vince il Rally del Messico terminato con un giorno d’anticipo a causa dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Coronavirus. Il pilota francese ottiene il primo successo al volante della Toyota Yaris nel Mondiale Rally 2020, la sesta affermazione personale in terra messicana (raggiunta la leggenda Sebastian Loeb) e la testa della classifica iridata ma attacca gli organizzatori: “Questa competizione non si sarebbe mai dovuta svolgere”.
Continua a leggere


Sebastien Ogier vince il Rally del Messico terminato con un giorno d’anticipo a causa dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Coronavirus. Il pilota francese ottiene il primo successo al volante della Toyota Yaris nel Mondiale Rally 2020, la sesta affermazione personale in terra messicana (raggiunta la leggenda Sebastian Loeb) e la testa della classifica iridata ma attacca gli organizzatori: “Questa competizione non si sarebbe mai dovuta svolgere”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here