Ronaldinho resta in carcere in Paraguay, i giudici: “Pericolo di fuga”


Ronaldinho resta in carcere in Paraguay, i giudici: “Pericolo di fuga”


La Corte d’Appello ha respinto l’istanza di scarcerazione degli avvocati di Ronaldinho che chiedeva la liberazione dell’ex campione brasiliano e di suo fratello. Entrambi sono detenuti per essere entrati in Paraguay con passaporti falsi. L’ex Pallone d’Oro 2005 ed ex stella della Seleçao inganna il tempo giocando a calcetto nel campo del penitenziario.
Continua a leggere


La Corte d’Appello ha respinto l’istanza di scarcerazione degli avvocati di Ronaldinho che chiedeva la liberazione dell’ex campione brasiliano e di suo fratello. Entrambi sono detenuti per essere entrati in Paraguay con passaporti falsi. L’ex Pallone d’Oro 2005 ed ex stella della Seleçao inganna il tempo giocando a calcetto nel campo del penitenziario.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here