Vigili urbani di Napoli, primo positivo al Coronavirus. Nel mirino il giuramento del 23 marzo


Vigili urbani di Napoli, primo positivo al Coronavirus. Nel mirino il giuramento del 23 marzo


Primo positivo nel corpo di polizia municipale, è un motociclista, positiva anche la moglie che fa l’infermiera, è di base alla struttura di via S.Maria del Pianto dove lavorano circa 100 persone. Al giuramento dei neo assunti il 23 marzo scorso non sono state rispettate le misure di sicurezza, una foto di gruppo che vede decine di neo vigili vicini e abbracciati smentisce l’amministrazione comunale. Un testimone a Fanpage.it: “Per ripararci dalla pioggia, siamo stati in 96 in un unico salone”
Continua a leggere


Primo positivo nel corpo di polizia municipale, è un motociclista, positiva anche la moglie che fa l’infermiera, è di base alla struttura di via S.Maria del Pianto dove lavorano circa 100 persone. Al giuramento dei neo assunti il 23 marzo scorso non sono state rispettate le misure di sicurezza, una foto di gruppo che vede decine di neo vigili vicini e abbracciati smentisce l’amministrazione comunale. Un testimone a Fanpage.it: “Per ripararci dalla pioggia, siamo stati in 96 in un unico salone”
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here