Alessandria, morto medico contagiato da coronavirus: “Si è aggravato ed è morto stanotte”


Alessandria, morto medico contagiato da coronavirus: “Si è aggravato ed è morto stanotte”


Il dottor Nabil Chrabie aveva 61 anni, era di origini libanesi, sposato e con due figli, e lavorava nella Clinica Città di Alessandria da più di 20 anni. Molto apprezzato da tutti, si è ammalato nei giorni scorsi ed è deceduto la scorsa notte dopo essersi aggravato.
Continua a leggere


Il dottor Nabil Chrabie aveva 61 anni, era di origini libanesi, sposato e con due figli, e lavorava nella Clinica Città di Alessandria da più di 20 anni. Molto apprezzato da tutti, si è ammalato nei giorni scorsi ed è deceduto la scorsa notte dopo essersi aggravato.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here