Borrelli: “I morti che hanno sintomi ma a cui non viene fatto il tampone non sono conteggiati”


Borrelli: “I morti che hanno sintomi ma a cui non viene fatto il tampone non sono conteggiati”


Angelo Borrelli, capo della Protezione civile, ha spiegato, rispondendo alla domanda di una giornalista durante il punto di stampa di oggi, che “le persone che sono morte pur avendo i sintomi del Coronavirus, ma che non sono state sottoposte a tampone e che quindi non sono considerate clinicamente positive non sono contemplate nel conteggio dei decessi del nostro bollettino giornaliero”.
Continua a leggere


Angelo Borrelli, capo della Protezione civile, ha spiegato, rispondendo alla domanda di una giornalista durante il punto di stampa di oggi, che “le persone che sono morte pur avendo i sintomi del Coronavirus, ma che non sono state sottoposte a tampone e che quindi non sono considerate clinicamente positive non sono contemplate nel conteggio dei decessi del nostro bollettino giornaliero”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here