“Buoni spesa solo agli italiani”: il Tribunale di Ferrara condanna il Comune


“Buoni spesa solo agli italiani”: il Tribunale di Ferrara condanna il Comune


Il Tribunale di Ferrara ha imposto al comune emiliano di riformulare i criteri e le modalità dei buoni spesa senza le clausole discriminatorie., L’amministrazione locale aveva chiesto anche il permesso di soggiorno di lungo periodo e imposto la priorità a favore dei cittadini italiani. Il sindaco leghista Fabbri parla di attacco a chi paga le tasse e promette “Vado avanti sula mia strada altrimenti i buoni spesa sono a rischio”
Continua a leggere


Il Tribunale di Ferrara ha imposto al comune emiliano di riformulare i criteri e le modalità dei buoni spesa senza le clausole discriminatorie., L’amministrazione locale aveva chiesto anche il permesso di soggiorno di lungo periodo e imposto la priorità a favore dei cittadini italiani. Il sindaco leghista Fabbri parla di attacco a chi paga le tasse e promette “Vado avanti sula mia strada altrimenti i buoni spesa sono a rischio”
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here