Cavriago tappezzata di svastiche alla vigilia della festa della Liberazione


Cavriago tappezzata di svastiche alla vigilia della festa della Liberazione


Cavriago – cittadina emiliana con una grande tradizione antifascista – si è svegliata questa mattina tappezzata di svastiche realizzate nottetempo da ignoti estremisti di destra. La città tra il 1944 e il 1945 pagò un grande tributo di sangue nella guerra al nazifascismo: 32 partigiani e partigiane infatti morirono per la liberazione dell’Italia.
Continua a leggere


Cavriago – cittadina emiliana con una grande tradizione antifascista – si è svegliata questa mattina tappezzata di svastiche realizzate nottetempo da ignoti estremisti di destra. La città tra il 1944 e il 1945 pagò un grande tributo di sangue nella guerra al nazifascismo: 32 partigiani e partigiane infatti morirono per la liberazione dell’Italia.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here