“Ci porti il Coronavirus”: il biglietto dei vicini di casa contro l’infermiera


“Ci porti il Coronavirus”: il biglietto dei vicini di casa contro l’infermiera


“Grazie per il Covid che tutti i giorni ci porti in corte. Ricordati che ci sono anziani e bambini. Grazie”. Questo il testo del messaggio che Damiana Barsotti, impegnata nel reparto di Malattie infettive del San Luca a Lucca, ha trovato nella posta. Probabilmente a scriverlo sono stati i suoi vicini. “Mi sono sentita ferita e denigrata” ha detto.
Continua a leggere


“Grazie per il Covid che tutti i giorni ci porti in corte. Ricordati che ci sono anziani e bambini. Grazie”. Questo il testo del messaggio che Damiana Barsotti, impegnata nel reparto di Malattie infettive del San Luca a Lucca, ha trovato nella posta. Probabilmente a scriverlo sono stati i suoi vicini. “Mi sono sentita ferita e denigrata” ha detto.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here