Cinque vite salvate grazie al dono di Graziana, morta per un’aneurisma: anche un bambino


Cinque vite salvate grazie al dono di Graziana, morta per un’aneurisma: anche un bambino


Graziana Mattei, 41enne catechista, è morta ieri a Ragusa per un’aneurisma, lasciando il marito e due figli di 5 e 13 anni. I familiari hanno dato il consenso all’espianto degli organi. Polmone, fegato, reni e cornee salveranno la vita di cinque persone, tra cui un bimbo di Roma.
Continua a leggere


Graziana Mattei, 41enne catechista, è morta ieri a Ragusa per un’aneurisma, lasciando il marito e due figli di 5 e 13 anni. I familiari hanno dato il consenso all’espianto degli organi. Polmone, fegato, reni e cornee salveranno la vita di cinque persone, tra cui un bimbo di Roma.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here