Coronavirus, migranti in Calabria: “Senza lavoro né cibo, governo si è dimenticato di noi”


Coronavirus, migranti in Calabria: “Senza lavoro né cibo, governo si è dimenticato di noi”


Nonostante l’emergenza da Covid-19, nella piana di Gioia Tauro in Calabria, i migranti sono ammassati in tende di fortuna fatte di lamiera e plastica senza acqua per lavarsi, né corrente elettrica. Non c’è solo la Tendopoli di San Ferdinando e Rosarno, ma ghetti sparsi senza controlli sanitari. Parlano i migranti:«Il governo si è dimenticato di noi».
Continua a leggere


Nonostante l’emergenza da Covid-19, nella piana di Gioia Tauro in Calabria, i migranti sono ammassati in tende di fortuna fatte di lamiera e plastica senza acqua per lavarsi, né corrente elettrica. Non c’è solo la Tendopoli di San Ferdinando e Rosarno, ma ghetti sparsi senza controlli sanitari. Parlano i migranti:«Il governo si è dimenticato di noi».
Continua a leggere

Continua a leggere

I Testi di tutte le canzoni del Festival di Sanremo 2020
TUTTE LE CANZONI DI SANREMO 2020

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here