Decessi aumentati del 65% nei capoluoghi del Nord, più 10% al Sud: a Brescia picco del 195%


Decessi aumentati del 65% nei capoluoghi del Nord, più 10% al Sud: a Brescia picco del 195%


I decessi sono aumentati nelle città del Nord in media del 65 per cento nell’arco di poco più di un mese, con il record del 195 per cento in più a Brescia. Lo certifica il rapporto ‘Andamento della mortalità giornaliera (SiSMG) nelle città italiane in relazione all’epidemia di Covid-19’ pubblicato dal Ministero della Salute. Lo studio analizza l’incremento dei morti in 19 capoluoghi rispetto agli anni precedenti. Tra le città del Centro-sud considerate l’aumento è più basso, in media del 10 per cento.
Continua a leggere


I decessi sono aumentati nelle città del Nord in media del 65 per cento nell’arco di poco più di un mese, con il record del 195 per cento in più a Brescia. Lo certifica il rapporto ‘Andamento della mortalità giornaliera (SiSMG) nelle città italiane in relazione all’epidemia di Covid-19’ pubblicato dal Ministero della Salute. Lo studio analizza l’incremento dei morti in 19 capoluoghi rispetto agli anni precedenti. Tra le città del Centro-sud considerate l’aumento è più basso, in media del 10 per cento.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here