Esasperato dal lockdown: pensionato si dà fuoco nel cortile di casa e muore


Esasperato dal lockdown: pensionato si dà fuoco nel cortile di casa e muore


Un uomo di settant’anni si è dato fuoco nel cortile di casa. A dare l’allarme è stata la moglie: tuttavia i soccorritori, nonostante il pronto intervento, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del pensionato. I carabinieri hanno spiegato che la vittima soffriva di problemi di salute e il suo stato psicofisico sarebbe peggiorato nelle ultime settimane a causa del lockdown.
Continua a leggere


Un uomo di settant’anni si è dato fuoco nel cortile di casa. A dare l’allarme è stata la moglie: tuttavia i soccorritori, nonostante il pronto intervento, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del pensionato. I carabinieri hanno spiegato che la vittima soffriva di problemi di salute e il suo stato psicofisico sarebbe peggiorato nelle ultime settimane a causa del lockdown.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here