Femminicidio Lorena Quaranta, la telefonata al 112 del fidanzato: “L’ho ammazzata, non so come”


Femminicidio Lorena Quaranta, la telefonata al 112 del fidanzato: “L’ho ammazzata, non so come”


La trascrizione integrale della telefonata fatta martedì scorso al 112 da Antonio De Pace, compagno di Lorena Quaranta, la studentessa in medicina di 27 anni uccisa nell’appartamento in cui viveva a Furci Siculo (Messina).
Continua a leggere


La trascrizione integrale della telefonata fatta martedì scorso al 112 da Antonio De Pace, compagno di Lorena Quaranta, la studentessa in medicina di 27 anni uccisa nell’appartamento in cui viveva a Furci Siculo (Messina).
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here