Giovanni Battista morto di crepacuore a 106 anni: “Non posso più vedere la mia famiglia”


Giovanni Battista morto di crepacuore a 106 anni: “Non posso più vedere la mia famiglia”


Nonno Giovanni Battista Calvi si è spento a pochi mesi dal suo 107esimo compleanno che avrebbe festeggiato come sempre con la sua famiglia. Il centenario, lucidissimo e informato, non riusciva a credere di non poter riabbracciare i suoi parenti e si è lasciato morire di crepacuore, per la lontananza forzata dalla sua famiglia.
Continua a leggere


Nonno Giovanni Battista Calvi si è spento a pochi mesi dal suo 107esimo compleanno che avrebbe festeggiato come sempre con la sua famiglia. Il centenario, lucidissimo e informato, non riusciva a credere di non poter riabbracciare i suoi parenti e si è lasciato morire di crepacuore, per la lontananza forzata dalla sua famiglia.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here