Ieffi, accusato di truffa da 15 milioni sulle mascherine: “Volevo solo aiutare il mio paese”


Ieffi, accusato di truffa da 15 milioni sulle mascherine: “Volevo solo aiutare il mio paese”


Antonello Ieffi, imprenditore 42enne, è stato arrestato giovedì scorso dalla guardia di Finanza con l’accusa di truffa ai danni dello stato per aver cercato di partecipare a un bando Consip da oltre 15 milioni di euro per la fornitura di mascherine pur non essendo in possesso dei requisiti minimi.
Continua a leggere


Antonello Ieffi, imprenditore 42enne, è stato arrestato giovedì scorso dalla guardia di Finanza con l’accusa di truffa ai danni dello stato per aver cercato di partecipare a un bando Consip da oltre 15 milioni di euro per la fornitura di mascherine pur non essendo in possesso dei requisiti minimi.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here