Il bollettino del 17 aprile spiegato: la discesa continua, ma occhio ai piccoli focolai del Nord


Il bollettino del 17 aprile spiegato: la discesa continua, ma occhio ai piccoli focolai del Nord


Record di tamponi e di guariti e una media mobile che fissa il traguardo dello “zero contagi” di Coronavirus in Italia al 17 di aprile. Eppure, ci sono ancora dei focolai che destano preoccupazione: quello delle grandi città e quello dei piccoli focolai del Nord, in cui i tassi di crescita sono alti e in crescita.
Continua a leggere


Record di tamponi e di guariti e una media mobile che fissa il traguardo dello “zero contagi” di Coronavirus in Italia al 17 di aprile. Eppure, ci sono ancora dei focolai che destano preoccupazione: quello delle grandi città e quello dei piccoli focolai del Nord, in cui i tassi di crescita sono alti e in crescita.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here