Il bollettino del 20 aprile spiegato: il giorno meno buio dall’inizio della pandemia


Il bollettino del 20 aprile spiegato: il giorno meno buio dall’inizio della pandemia


È lunedì, il giorno dei dati inaffidabili. Però il bollettino della Protezione Civile sull’emergenza Coronavirus in Italia consegna il più basso numero di nuovi contagi e un numero di casi attivi per la prima volta in diminuzione dall’inizio della pandemia. Buone notizie da Piemonte e Lombardia, anche. Zero contagi? La media mobile dice 20 maggio.
Continua a leggere


È lunedì, il giorno dei dati inaffidabili. Però il bollettino della Protezione Civile sull’emergenza Coronavirus in Italia consegna il più basso numero di nuovi contagi e un numero di casi attivi per la prima volta in diminuzione dall’inizio della pandemia. Buone notizie da Piemonte e Lombardia, anche. Zero contagi? La media mobile dice 20 maggio.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here