La catena Scarpe&Scarpe in crisi per l’emergenza coronavirus, a rischio 1.800 posti di lavoro


La catena Scarpe&Scarpe in crisi per l’emergenza coronavirus, a rischio 1.800 posti di lavoro


La catena di calzature Scarpe & Scarpe ha presentato un concordato preventivo presso il tribunale fallimentare di Torino. I sindacati lanciano l’allarme su 1.800 posti di lavoro a rischio “venendo contestualmente a conoscenza di uno stato di difficoltà aziendale, che parrebbe risalire ad una situazione pregressa alla chiusura dei punti vendita decisa dal governo per l’emergenza sanitaria”. L’azienda si trovava quindi già in difficoltà economiche, quando è sopraggiunta la chiusura dei 153 punti vendita nel Paese a causa della pandemia.
Continua a leggere


La catena di calzature Scarpe & Scarpe ha presentato un concordato preventivo presso il tribunale fallimentare di Torino. I sindacati lanciano l’allarme su 1.800 posti di lavoro a rischio “venendo contestualmente a conoscenza di uno stato di difficoltà aziendale, che parrebbe risalire ad una situazione pregressa alla chiusura dei punti vendita decisa dal governo per l’emergenza sanitaria”. L’azienda si trovava quindi già in difficoltà economiche, quando è sopraggiunta la chiusura dei 153 punti vendita nel Paese a causa della pandemia.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here