La quarantena di Riccardo, 8 anni e cieco dalla nascita: “Mi ritengo fortunato, mai da solo”


La quarantena di Riccardo, 8 anni e cieco dalla nascita: “Mi ritengo fortunato, mai da solo”


A parlare è Riccardo, un bambino di 8 anni cieco sin dalla nascita. Riccardo frequenta la terza elementare e in questa quarantena ha scoperto la capacità di concentrarsi sulle attività scolastiche che svolge insieme alla maestra Paola. “In classe c’è sempre tanto rumore, tra matite che scrivono e voci dei compagni, e così mi distraggo. Il mio orecchio è molto sensibile”.
Continua a leggere


A parlare è Riccardo, un bambino di 8 anni cieco sin dalla nascita. Riccardo frequenta la terza elementare e in questa quarantena ha scoperto la capacità di concentrarsi sulle attività scolastiche che svolge insieme alla maestra Paola. “In classe c’è sempre tanto rumore, tra matite che scrivono e voci dei compagni, e così mi distraggo. Il mio orecchio è molto sensibile”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here