La richiesta dell’italiano a Londra: “Governo riapra confini per le persone nella mia situazione”


La richiesta dell’italiano a Londra: “Governo riapra confini per le persone nella mia situazione”


Ci scrive Elia, cittadino italiano residente all’estero. “Ho scritto a Regione, ministero degli Esteri, ministero degli Interni, Farnesina, Protezione Civile e Presidenza del Consiglio. Tutti mi hanno dato risposte vaghe. Chiedo solo di poter rivedere i miei genitori, così come molte altre persone nella mia stessa situazione”.
Continua a leggere


Ci scrive Elia, cittadino italiano residente all’estero. “Ho scritto a Regione, ministero degli Esteri, ministero degli Interni, Farnesina, Protezione Civile e Presidenza del Consiglio. Tutti mi hanno dato risposte vaghe. Chiedo solo di poter rivedere i miei genitori, così come molte altre persone nella mia stessa situazione”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here