La testimonianza del medico che ha combattuto l’Ebola: “Il coronavirus è più difficile da battere”


La testimonianza del medico che ha combattuto l’Ebola: “Il coronavirus è più difficile da battere”


Un medico infettivologo, Claudio Blé, 65 anni, ha deciso di riprendere servizio, nonostante fosse in pensione, per mettere a disposizione dell’ospedale di Empoli in cui lavorava la sua conoscenza acquisita sul campo in Africa, durante l’epidemia di Ebola. Anche sua moglie lavora in ospedale, come infermiera, ma in un’altra struttura della città.
Continua a leggere


Un medico infettivologo, Claudio Blé, 65 anni, ha deciso di riprendere servizio, nonostante fosse in pensione, per mettere a disposizione dell’ospedale di Empoli in cui lavorava la sua conoscenza acquisita sul campo in Africa, durante l’epidemia di Ebola. Anche sua moglie lavora in ospedale, come infermiera, ma in un’altra struttura della città.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here