Le fabbriche non essenziali di Piacenza voglio riaprire. Gli infermieri: “Se lo fanno scioperiamo”


Le fabbriche non essenziali di Piacenza voglio riaprire. Gli infermieri: “Se lo fanno scioperiamo”


Se le attività produttive non essenziali riapriranno prima della fine dell’emergenza gli infermieri degli ospedali della provincia di Piacenza in segno di protesta fermeranno il loro lavoro. L’hanno annunciato i sindacati Fp-Cgil, Cisl-Fp e Uil-Fpl, preoccupati dalla richiesta di riapertura di alcune fabbriche, che in questi giorni si sono appellate alla Prefettura di Piacenza.
Continua a leggere


Se le attività produttive non essenziali riapriranno prima della fine dell’emergenza gli infermieri degli ospedali della provincia di Piacenza in segno di protesta fermeranno il loro lavoro. L’hanno annunciato i sindacati Fp-Cgil, Cisl-Fp e Uil-Fpl, preoccupati dalla richiesta di riapertura di alcune fabbriche, che in questi giorni si sono appellate alla Prefettura di Piacenza.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here