L’esperto Burgio: “Il lockdown non serve a uccidere il virus, serve per prepararsi”


L’esperto Burgio: “Il lockdown non serve a uccidere il virus, serve per prepararsi”


Per Ernesto Brugio, pediatra, esperto di epigenetica e biologia molecolare, il lockdown in Italia “è stato tardivo ma necessario altrimenti avremmo avuto una crescita esponenziale dei contagi, perché non serve a sconfiggere il virus quanto a rallentare la diffusione dell’infezione e a permettere al sistema sanitario di organizzarsi. Non potremo comunque abbassare la guardia per mesi”.
Continua a leggere


Per Ernesto Brugio, pediatra, esperto di epigenetica e biologia molecolare, il lockdown in Italia “è stato tardivo ma necessario altrimenti avremmo avuto una crescita esponenziale dei contagi, perché non serve a sconfiggere il virus quanto a rallentare la diffusione dell’infezione e a permettere al sistema sanitario di organizzarsi. Non potremo comunque abbassare la guardia per mesi”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here