L’Istituto superiore di sanità: “A maggio non arriveremo a contagi zero”


L’Istituto superiore di sanità: “A maggio non arriveremo a contagi zero”


Per pensare a uno scenario con zero contagi in Italia è ancora presto. Giovanni Rezza, direttore del dipartimento di Malattie infettive dell’Istituto superiore di sanità, chiarisce quali sono le previsioni riguardanti il nostro Paese e i casi di Coronavirus: “A maggio non arriveremo a zero contagi. Il virus non stopperà la sua circolazione”.
Continua a leggere


Per pensare a uno scenario con zero contagi in Italia è ancora presto. Giovanni Rezza, direttore del dipartimento di Malattie infettive dell’Istituto superiore di sanità, chiarisce quali sono le previsioni riguardanti il nostro Paese e i casi di Coronavirus: “A maggio non arriveremo a zero contagi. Il virus non stopperà la sua circolazione”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here