Lorenzo, 41 anni con la Sindrome di Down: “Mi mancano lavoro e amici, ma io sto a casa”


Lorenzo, 41 anni con la Sindrome di Down: “Mi mancano lavoro e amici, ma io sto a casa”


Lorenzo è un uomo che ha sempre lottato nella vita per raggiungere traguardi che, agli occhi di molti, sembravano impossibili. Oggi Lorenzo ha raggiunto una autonomia professionale: lavora in ospedale a Loreto. “Mi manca il lavoro e mi mancano i miei amici – racconta -, ma dobbiamo restare a casa per aiutare i miei colleghi”.
Continua a leggere


Lorenzo è un uomo che ha sempre lottato nella vita per raggiungere traguardi che, agli occhi di molti, sembravano impossibili. Oggi Lorenzo ha raggiunto una autonomia professionale: lavora in ospedale a Loreto. “Mi manca il lavoro e mi mancano i miei amici – racconta -, ma dobbiamo restare a casa per aiutare i miei colleghi”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here