Maturità 2020: cosa sappiamo sull’Esame di Stato al tempo del Coronavirus


Maturità 2020: cosa sappiamo sull’Esame di Stato al tempo del Coronavirus


Come sarà l’esame di Maturità 2020 ai tempi dell’emergenza Coronavirus? Tante le ipotesi sul tavolo di governo e ministero dell’Istruzione (Miur). Resta al momento la data del 18 maggio come spartiacque per decidere il da farsi, come stabilito nell’ultimo decreto sulla Scuola. Tuttavia, un ritorno sui banchi appare improbabile e l’esame di Stato potrebbe essere composto da un’unica prova orale sulle varie materie, sempre con partenza il 17 giugno. L’unica cosa ufficiale è che la commissione sarà composta da 6 membri interni e da un presidente esterno.
Continua a leggere


Come sarà l’esame di Maturità 2020 ai tempi dell’emergenza Coronavirus? Tante le ipotesi sul tavolo di governo e ministero dell’Istruzione (Miur). Resta al momento la data del 18 maggio come spartiacque per decidere il da farsi, come stabilito nell’ultimo decreto sulla Scuola. Tuttavia, un ritorno sui banchi appare improbabile e l’esame di Stato potrebbe essere composto da un’unica prova orale sulle varie materie, sempre con partenza il 17 giugno. L’unica cosa ufficiale è che la commissione sarà composta da 6 membri interni e da un presidente esterno.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here