Minaccia atto terroristico, egiziano espulso da Reggio Calabria: ebbe contatti con Anis Amri


Minaccia atto terroristico, egiziano espulso da Reggio Calabria: ebbe contatti con Anis Amri


I carabinieri di Reggio Calabria hanno eseguito il decreto di espulsione per motivi di sicurezza pubblica nei confronti di un egiziano di 43 anni abitante a Marina di Gioiosa Jonica. L’uomo aveva cominciato un percorso di radicalizzazione dal 2015 e sono stati ricostruiti contatti con il tunisino Anis Amri, il terrorista della strage al mercatino di Natale di Berlino nel 2016.
Continua a leggere


I carabinieri di Reggio Calabria hanno eseguito il decreto di espulsione per motivi di sicurezza pubblica nei confronti di un egiziano di 43 anni abitante a Marina di Gioiosa Jonica. L’uomo aveva cominciato un percorso di radicalizzazione dal 2015 e sono stati ricostruiti contatti con il tunisino Anis Amri, il terrorista della strage al mercatino di Natale di Berlino nel 2016.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here