“Mio figlio come Cucchi: morto in carcere per un pestaggio, voglio giustizia”


“Mio figlio come Cucchi: morto in carcere per un pestaggio, voglio giustizia”


“Altro che infarto, mio figlio è stato pestato a morte: è ora che qualcuno lo riconosca”. Maria Ciuffi, addetta alle pulizie di Pisa, è in procinto di far riaprire il caso di Marcello Lonzi, morto a 29 anni nel carcere di Livorno in un lago di sangue, ufficialmente per arresto cardiaco. Marcello sarebbe uscito dopo 5 mesi, era in cella per tentato furto.
Continua a leggere


“Altro che infarto, mio figlio è stato pestato a morte: è ora che qualcuno lo riconosca”. Maria Ciuffi, addetta alle pulizie di Pisa, è in procinto di far riaprire il caso di Marcello Lonzi, morto a 29 anni nel carcere di Livorno in un lago di sangue, ufficialmente per arresto cardiaco. Marcello sarebbe uscito dopo 5 mesi, era in cella per tentato furto.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here