Muore schiantandosi contro un palo: 21 anni fa uccise moglie, figlia e sorella


Muore schiantandosi contro un palo: 21 anni fa uccise moglie, figlia e sorella


Ventuno anni fa uccise a coltellate la sua famiglia e poi tentò il suicidio facendo esplodere la palazzina di Piombino, dove viveva. Simone Cantariadi è morto schiantandosi contro un palo con la sua auto, alla periferia di Prato. Per la strage in cui morirono la moglie Sabrina, la sorella Claudia, la figlia Vanessa di 4 anni, fu condannato a 16 anni di carcere, scontandone solo dieci.
Continua a leggere


Ventuno anni fa uccise a coltellate la sua famiglia e poi tentò il suicidio facendo esplodere la palazzina di Piombino, dove viveva. Simone Cantariadi è morto schiantandosi contro un palo con la sua auto, alla periferia di Prato. Per la strage in cui morirono la moglie Sabrina, la sorella Claudia, la figlia Vanessa di 4 anni, fu condannato a 16 anni di carcere, scontandone solo dieci.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here