Nadia Urbinati: “Il vero rischio non è il Coronavirus, ma la sorveglianza totale”


Nadia Urbinati: “Il vero rischio non è il Coronavirus, ma la sorveglianza totale”


Intervista alla docente di teoria politica alla Columbia University: “Il potere agli esperti è incompatibile con la democrazia quanto uno Stato di polizia. Nemmeno Orwell avrebbe immaginato la sorveglianza totale della società attraverso dati e algoritmi. Gli Stati? Questa epidemia dimostra che da soli non contano nulla. Ci vorrebbe un governo mondiale della sanità”.
Continua a leggere


Intervista alla docente di teoria politica alla Columbia University: “Il potere agli esperti è incompatibile con la democrazia quanto uno Stato di polizia. Nemmeno Orwell avrebbe immaginato la sorveglianza totale della società attraverso dati e algoritmi. Gli Stati? Questa epidemia dimostra che da soli non contano nulla. Ci vorrebbe un governo mondiale della sanità”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here