Nella logistica di Stradella si teme un nuovo focolaio: “Contagi e sanificazioni inadeguate”


Nella logistica di Stradella si teme un nuovo focolaio: “Contagi e sanificazioni inadeguate”


“Un collega positivo al Covid ha lavorato in tutti i reparti il 30 marzo scorso prima di essere ricoverato all’ospedale di Pavia. Non ne abbiamo saputo niente fino a poco fa, l’azienda non ci ha avvisati e ora fa sanificazioni che non sono tali. Temo che Stradella possa essere un nuovo focolaio tra 10 giorni”. Questa la denuncia di una lavoratrice di Xpo Logistics del piccolo paese in provincia di Pavia, che lamenta una scarsa attenzione nei confronti della tutela della salute dei dipendenti.
Continua a leggere


“Un collega positivo al Covid ha lavorato in tutti i reparti il 30 marzo scorso prima di essere ricoverato all’ospedale di Pavia. Non ne abbiamo saputo niente fino a poco fa, l’azienda non ci ha avvisati e ora fa sanificazioni che non sono tali. Temo che Stradella possa essere un nuovo focolaio tra 10 giorni”. Questa la denuncia di una lavoratrice di Xpo Logistics del piccolo paese in provincia di Pavia, che lamenta una scarsa attenzione nei confronti della tutela della salute dei dipendenti.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here