New York pensa a fosse comuni nei parchi pubblici per le vittime del coronavirus


New York pensa a fosse comuni nei parchi pubblici per le vittime del coronavirus


Fosse comuni nei parchi pubblici cittadini per seppellire le vittime del coronavirus. La città di New York sta pensando a una misura estrema per far fronte all’emergenza delle sepolture causata dall’aumento delle vittime dell’epidemia. Lo scrive il New York Times, spiegando che la misure è contenuta in uno dei piani messi a punto negli ultimi giorni.
Continua a leggere


Fosse comuni nei parchi pubblici cittadini per seppellire le vittime del coronavirus. La città di New York sta pensando a una misura estrema per far fronte all’emergenza delle sepolture causata dall’aumento delle vittime dell’epidemia. Lo scrive il New York Times, spiegando che la misure è contenuta in uno dei piani messi a punto negli ultimi giorni.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here