Professor Luca Richeldi (Comitato tecnico): “Sicuramente ci saranno nuove zone rosse”


Professor Luca Richeldi (Comitato tecnico): “Sicuramente ci saranno nuove zone rosse”


Per la fase due l’obbiettivo è di fare sempre più tamponi anche se è stata già raggiunta la soglia cruciale del 3 per cento tra tamponi e positivi che indica una ottima copertura dei casi, lo ha spiegato il Professor Luca Richeldi durante l’ultima conferenza stampa in protezione civile. In Italia “ci saranno sicuramente delle zone rosse” ha aggiunto l’esperto ma le indicazioni generali per la riapertura a livello nazionale “sono indispensabili” .
Continua a leggere


Per la fase due l’obbiettivo è di fare sempre più tamponi anche se è stata già raggiunta la soglia cruciale del 3 per cento tra tamponi e positivi che indica una ottima copertura dei casi, lo ha spiegato il Professor Luca Richeldi durante l’ultima conferenza stampa in protezione civile. In Italia “ci saranno sicuramente delle zone rosse” ha aggiunto l’esperto ma le indicazioni generali per la riapertura a livello nazionale “sono indispensabili” .
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here