Revenge porn e pedofilia, chiusi tre canali Telegram. Tra le vittime personaggi dello spettacolo


Revenge porn e pedofilia, chiusi tre canali Telegram. Tra le vittime personaggi dello spettacolo


I gruppi (“La Bibbia 5.0”, “Il Vangelo del Pelo” e “Stupro tua sorella 2.0”) contavano migliaia di utenti, uno dei quali, un 29enne bergamasco, è stato indagato per aver utilizzato i canali a scopo di revenge porn nei confronti della ex compagna. “Un po’ di pedofilia non guasta” si legge tra i commenti di uno dei canali sul social network.
Continua a leggere


I gruppi (“La Bibbia 5.0”, “Il Vangelo del Pelo” e “Stupro tua sorella 2.0”) contavano migliaia di utenti, uno dei quali, un 29enne bergamasco, è stato indagato per aver utilizzato i canali a scopo di revenge porn nei confronti della ex compagna. “Un po’ di pedofilia non guasta” si legge tra i commenti di uno dei canali sul social network.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here