Rezza (ISS): ‘Zero contagi da coronavirus a maggio? modello non considera focolai’


Rezza (ISS): ‘Zero contagi da coronavirus a maggio? modello non considera focolai’


Avere contagi zero per i primi di maggio, come indicato da alcuni modelli matematici, è una “previsione ottimistica”. Lo spiega Giovanni Rezza, direttore del dipartimento di malattie infettive dell’Istituto Superiore di Sanità, che aggiunge: il modello non tiene conto della possibilità di nuovi focolai epidemici, che scoppierebbero se il virus dovesse continuare a circolare in Italia.
Continua a leggere


Avere contagi zero per i primi di maggio, come indicato da alcuni modelli matematici, è una “previsione ottimistica”. Lo spiega Giovanni Rezza, direttore del dipartimento di malattie infettive dell’Istituto Superiore di Sanità, che aggiunge: il modello non tiene conto della possibilità di nuovi focolai epidemici, che scoppierebbero se il virus dovesse continuare a circolare in Italia.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here