Richeldi: “Curare i pazienti Covid con l’eparina? Ipotesi plausibile che deve essere provata”


Richeldi: “Curare i pazienti Covid con l’eparina? Ipotesi plausibile che deve essere provata”


Tra i farmaci al vaglio dell’Aifa per la cura dei malati da Coronavirus c’è l’eparina a basso peso molecolare, dal momento che, stando ai primi riscontri autoptici in molti pazienti la morte sopraggiungerebbe per trombosi diffusa, più che per insufficienza polmonare grave. Ma Luca Richeldi (comitato tecnico-scientifico) frena: “Al momento è un’ipotesi che deve essere provata. Fidiamoci delle istituzioni e del metodo scientifico”.
Continua a leggere


Tra i farmaci al vaglio dell’Aifa per la cura dei malati da Coronavirus c’è l’eparina a basso peso molecolare, dal momento che, stando ai primi riscontri autoptici in molti pazienti la morte sopraggiungerebbe per trombosi diffusa, più che per insufficienza polmonare grave. Ma Luca Richeldi (comitato tecnico-scientifico) frena: “Al momento è un’ipotesi che deve essere provata. Fidiamoci delle istituzioni e del metodo scientifico”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here