“Sono un italiano bloccato in Messico, aiutatemi a rientrare: qui ci trattano in modo vergognoso”


“Sono un italiano bloccato in Messico, aiutatemi a rientrare: qui ci trattano in modo vergognoso”


Ci scrive Alessio, un nostro lettore di Napoli e residente in Germania, bloccato in Messico dall’inizio dell’emergenza Coronavirus. “A noi stranieri non è neanche più consentito legalmente affittare una stanza o una casa per via del Covid-19. La Farnesina non ci aiuta e l’ambasciata italiana qui in Messico non fa altro che dirci di prendere voli che però non sono garantiti”.
Continua a leggere


Ci scrive Alessio, un nostro lettore di Napoli e residente in Germania, bloccato in Messico dall’inizio dell’emergenza Coronavirus. “A noi stranieri non è neanche più consentito legalmente affittare una stanza o una casa per via del Covid-19. La Farnesina non ci aiuta e l’ambasciata italiana qui in Messico non fa altro che dirci di prendere voli che però non sono garantiti”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here