Sorelle annegate nella Laguna, ipotesi suicidio: “Ci avevano detto di avere il Covid”


Sorelle annegate nella Laguna, ipotesi suicidio: “Ci avevano detto di avere il Covid”


“Ci avevano detto di avere il Covid, ma forse era solo un modo per prepararci al loro suicidio”. A Fanpage.it, parla Othmar, il cugino di Sanae e Bouchra, le due sorelle di 39 e 43 anni, ritrovate annegate, mano nella mano, nelle acque della Laguna di Venezia. Pittrice la prima e laureata in filosofia, la seconda, in Italia erano lavoratrici del turismo, un settore in seria difficoltà per la crisi.
Continua a leggere


“Ci avevano detto di avere il Covid, ma forse era solo un modo per prepararci al loro suicidio”. A Fanpage.it, parla Othmar, il cugino di Sanae e Bouchra, le due sorelle di 39 e 43 anni, ritrovate annegate, mano nella mano, nelle acque della Laguna di Venezia. Pittrice la prima e laureata in filosofia, la seconda, in Italia erano lavoratrici del turismo, un settore in seria difficoltà per la crisi.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here