Sottratta alla famiglia per un’accusa falsa, Alessia Cintura è tornata a casa in una bara


Sottratta alla famiglia per un’accusa falsa, Alessia Cintura è tornata a casa in una bara


Alessia Cintura, 12 anni, di Palermo, è stata tolta alla famiglia per un’accusa di abuso sessuale rivelatasi infondata. Mentre si trovava presso la madre affidataria, è morta annegata a una festa in spiaggia, il 1 maggio 2017, 8 giorni prima che le false accuse che hanno giustificato l’allontanamento da casa venissero archiviate e senza che le richieste della famiglia venissero ascoltate. Oggi i genitori chiede che si faccia luce sull’iter che ha portato via Alessia, per fargliela ritrovare in una bara.
Continua a leggere


Alessia Cintura, 12 anni, di Palermo, è stata tolta alla famiglia per un’accusa di abuso sessuale rivelatasi infondata. Mentre si trovava presso la madre affidataria, è morta annegata a una festa in spiaggia, il 1 maggio 2017, 8 giorni prima che le false accuse che hanno giustificato l’allontanamento da casa venissero archiviate e senza che le richieste della famiglia venissero ascoltate. Oggi i genitori chiede che si faccia luce sull’iter che ha portato via Alessia, per fargliela ritrovare in una bara.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here