Stop alla fecondazione assistita: per colpa del coronavirus, 4500 nascite in meno


Stop alla fecondazione assistita: per colpa del coronavirus, 4500 nascite in meno


L’emergenza per il Coronavirus nel nostro Paese ha temporaneamente bloccato i trattamenti riproduttivi in un periodo caratterizzato solitamente da unʼalta domanda: i cicli riproduttivi non effettuati nel trimestre marzo-maggio porteranno infatti a circa 4.500 nascite in meno.
Continua a leggere


L’emergenza per il Coronavirus nel nostro Paese ha temporaneamente bloccato i trattamenti riproduttivi in un periodo caratterizzato solitamente da unʼalta domanda: i cicli riproduttivi non effettuati nel trimestre marzo-maggio porteranno infatti a circa 4.500 nascite in meno.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here