Sudafrica, studentessa di 14 anni stuprata e uccisa nelle vie deserte per il lockdown


Sudafrica, studentessa di 14 anni stuprata e uccisa nelle vie deserte per il lockdown


Indagini a tutto campo della polizia per fare luce sul barbaro assassinio di una giovane. La ragazza è stata stuprata, uccisa e il suo corpo seminudo è stato gettato tra i cespugli di una zona boscosa a Dobsonville. Era uscita per fare la spesa nelle vie deserte della città a causa del lockdown per il coronavirus.
Continua a leggere


Indagini a tutto campo della polizia per fare luce sul barbaro assassinio di una giovane. La ragazza è stata stuprata, uccisa e il suo corpo seminudo è stato gettato tra i cespugli di una zona boscosa a Dobsonville. Era uscita per fare la spesa nelle vie deserte della città a causa del lockdown per il coronavirus.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here