Un colpo di fucile in faccia: Paola uccisa a 36 anni dall’ex davanti ai figli


Un colpo di fucile in faccia: Paola uccisa a 36 anni dall’ex davanti ai figli


Paola Pereyra, 36 anni, è stata uccisa con un colpo di fucile in faccia nella casa dove viveva con i suoi figli e il nuovo compagno a Florencio Varela (Buenos Aires), Argentina. A fare fuoco contro la donna inerme è stato l’ex marito 48enne e padre dei suoi figli Ernesto González. Si tratta della 22esima vitta da quando è iniziata la quarantena in Argentina.
Continua a leggere


Paola Pereyra, 36 anni, è stata uccisa con un colpo di fucile in faccia nella casa dove viveva con i suoi figli e il nuovo compagno a Florencio Varela (Buenos Aires), Argentina. A fare fuoco contro la donna inerme è stato l’ex marito 48enne e padre dei suoi figli Ernesto González. Si tratta della 22esima vitta da quando è iniziata la quarantena in Argentina.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here