Vicenza, sassi e molotov alle sedi di PD e Lega: firmati da “Uno dei tanti italiani”


Vicenza, sassi e molotov alle sedi di PD e Lega: firmati da “Uno dei tanti italiani”


Una bottiglia incendiaria lanciata contro la facciata della palazzina che si è in parte annerita, ma anche alcuni sassi, uno dei quali ha infranto il vetro di una finestra. L’attentato è stato accompagnato da una lettera che si scaglia contro i “traditori della patria” inneggiando ai complotti su limitazioni per il Coronavirus, vaccini e “poteri forti” dell’Europa.
Continua a leggere


Una bottiglia incendiaria lanciata contro la facciata della palazzina che si è in parte annerita, ma anche alcuni sassi, uno dei quali ha infranto il vetro di una finestra. L’attentato è stato accompagnato da una lettera che si scaglia contro i “traditori della patria” inneggiando ai complotti su limitazioni per il Coronavirus, vaccini e “poteri forti” dell’Europa.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here