Violentata e minacciata con un accetta: polizia salva donna prigioniera di due uomini


Violentata e minacciata con un accetta: polizia salva donna prigioniera di due uomini


Picchiata, stuprata e tenuta segregata sotto minaccia con un’ascia: una donna è stata salvata e soccorsa dalla polizia in un ex camping in provincia di Rimini dopo una segnalazione. La vittima era tenuta prigioniera da due uomini di 53 e 35 anni, ora denunciati a piede libero per violenza sessuale, lesioni personali e minacce. È accaduto a Viserbella.
Continua a leggere


Picchiata, stuprata e tenuta segregata sotto minaccia con un’ascia: una donna è stata salvata e soccorsa dalla polizia in un ex camping in provincia di Rimini dopo una segnalazione. La vittima era tenuta prigioniera da due uomini di 53 e 35 anni, ora denunciati a piede libero per violenza sessuale, lesioni personali e minacce. È accaduto a Viserbella.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here