Dal 18 magio possono riaprire moschee e sinagoghe. Ma i musulmani attenderanno la fine del ramadan


Dal 18 magio possono riaprire moschee e sinagoghe. Ma i musulmani attenderanno la fine del ramadan


Firmato a Roma un accordo per consentire ai fedeli non cattolici di pregare nei loro luoghi di culto. A partire dal 18 maggio infatti potranno riaprire – oltre alle chiese – moschee e sinagoghe, sempre avendo cura di rispettare le norme di distanziamento sociale per prevenire i contagi di coronavirus.
Continua a leggere


Firmato a Roma un accordo per consentire ai fedeli non cattolici di pregare nei loro luoghi di culto. A partire dal 18 maggio infatti potranno riaprire – oltre alle chiese – moschee e sinagoghe, sempre avendo cura di rispettare le norme di distanziamento sociale per prevenire i contagi di coronavirus.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here