L’Altrove Teatro Studio lancia #EroAltrove, un libero racconto “dalla quarantena” per costruire la riapertura


Anche i luoghi per lo spettacolo dal vivo e in particolare dei teatri, riapriranno. E seppure non si conoscano ancora dettami e tempistiche, l’Altrove Teatro Studio diretto da Ottavia Bianchi e Giorgio Latini lancia un’iniziativa mirata a coinvolgere artisti e pubblico.
Una raccolta di  “racconti della quarantena” che confluiranno nella scrittura e realizzazione di uno spettacolo teatrale corale dal titolo “Ero Altrove”.

L’intento dell’iniziativa è, in fondo, una delle ragioni di esistere dell’Altrove: un teatro fatto per gli altri e con gli altri, che dia voce a chi ha qualcosa da dire.

Schegge di questo tempo sospeso, pensieri liberi di uscire dal lock-down: ciò che ognuno avrebbe voluto dire, gridare, far sapere agli altri. Ogni racconto, dunque, farà parte dello spettacolo “Ero Altrove” che andrà in scena alla riapertura del teatro.

Per partecipare – anche in forma anonima – basterà scrivere e imbucare nella buca delle lettere in via Giorgio Scalìa 53. L’importante sono le parole.

In alternativa è possibile scrivere una mail a: ipensieridellaltrove@gmail.com Il contatto via mail garantisce la tessera associativa stagionale e un biglietto per vedere Io spettacolo finito.

L’articolo L’Altrove Teatro Studio lancia #EroAltrove, un libero racconto “dalla quarantena” per costruire la riapertura proviene da Viva il teatro.



Fonte:Viva il teatro

I Testi di tutte le canzoni del Festival di Sanremo 2020
TUTTE LE CANZONI DI SANREMO 2020

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here