“Le mascherine da 50 centesimi non esistono“: l’accusa di farmacisti e negozianti


“Le mascherine da 50 centesimi non esistono“: l’accusa di farmacisti e negozianti


Abbiamo fatto un giro per Bologna alla ricerca delle tanto discusse mascherine chirurgiche al prezzo di 50 centesimi (più Iva), trovandole solo in due farmacie. “Arrivano cinquanta o cento pezzi ogni 24 ore e finiscono subito, per questo le diamo due o tre alla volta per accontentare tutti” spiegano alcuni farmacisti. La maggior parte di loro, pur di non far mancare ai propri clienti questi dispositivi di protezione, indispensabili anche nella cosiddetta fase due, hanno deciso di rimetterci di tasca propria vendendo ad un prezzo inferiore rispetto a quanto pagato ai fornitori la merce ancora in deposito. Mascherine chirurgiche, inoltre, introvabili anche in edicola, ferramenta e tabaccai, indicati da alcuni come possibili rivenditori.
Continua a leggere


Abbiamo fatto un giro per Bologna alla ricerca delle tanto discusse mascherine chirurgiche al prezzo di 50 centesimi (più Iva), trovandole solo in due farmacie. “Arrivano cinquanta o cento pezzi ogni 24 ore e finiscono subito, per questo le diamo due o tre alla volta per accontentare tutti” spiegano alcuni farmacisti. La maggior parte di loro, pur di non far mancare ai propri clienti questi dispositivi di protezione, indispensabili anche nella cosiddetta fase due, hanno deciso di rimetterci di tasca propria vendendo ad un prezzo inferiore rispetto a quanto pagato ai fornitori la merce ancora in deposito. Mascherine chirurgiche, inoltre, introvabili anche in edicola, ferramenta e tabaccai, indicati da alcuni come possibili rivenditori.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here