“Noi commercianti stritolati dai debiti, accordo con i fornitori o chiuderemo tutti”


“Noi commercianti stritolati dai debiti, accordo con i fornitori o chiuderemo tutti”


“Alla riapertura delle attività noi commercianti ci troveremo di fronte a debiti enormi con i nostri fornitori, debiti che non possiamo pagare. Chiediamo l’apertura di una trattativa con chi sta alla fine della filiera per dilazionare i pagamenti. Solo così potremo evitare il fallimento certo dei negozi al dettaglio”. La lettera di Monia e della Associazione Commercianti Uniti al premier Giuseppe Conte.
Continua a leggere


“Alla riapertura delle attività noi commercianti ci troveremo di fronte a debiti enormi con i nostri fornitori, debiti che non possiamo pagare. Chiediamo l’apertura di una trattativa con chi sta alla fine della filiera per dilazionare i pagamenti. Solo così potremo evitare il fallimento certo dei negozi al dettaglio”. La lettera di Monia e della Associazione Commercianti Uniti al premier Giuseppe Conte.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here