Sicilia, arrestato per corruzione il coordinatore per l’emergenza Covid: mazzette su appalti sanità


Sicilia, arrestato per corruzione il coordinatore per l’emergenza Covid: mazzette su appalti sanità


L’inchiesta ‘Sorella sanità’ ha portato all’esecuzione di 12 misure cautelari in Sicilia: l’indagine si è concentrata su alcuni appalti pubblici milionari riguardanti la sanità regionale. Ai domiciliari è finito anche Antonino Candela, attualmente coordinatore per l’emergenza Coronavirus in Sicilia. Secondo la Guardia di finanza, il sistema si basava su mazzette del 5% del valore della commessa.
Continua a leggere


L’inchiesta ‘Sorella sanità’ ha portato all’esecuzione di 12 misure cautelari in Sicilia: l’indagine si è concentrata su alcuni appalti pubblici milionari riguardanti la sanità regionale. Ai domiciliari è finito anche Antonino Candela, attualmente coordinatore per l’emergenza Coronavirus in Sicilia. Secondo la Guardia di finanza, il sistema si basava su mazzette del 5% del valore della commessa.
Continua a leggere

Continua a leggere

I Testi di tutte le canzoni del Festival di Sanremo 2020
TUTTE LE CANZONI DI SANREMO 2020

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here