Taranto, arrestato per corruzione il procuratore Nicola Maria Capristo


Taranto, arrestato per corruzione il procuratore Nicola Maria Capristo


Nicola Maria Capristo, Procuratore della Repubblica di Taranto, è finito agli arresti domiciliari con l’accusa di corruzione in atti giudiziari. Lo stesso provvedimento è stato eseguito a carico di Michele Scivittaro, ispettore di Polizia, e di Giuseppe, Cosimo e Gaetano Mancazzo, tre imprenditori della provincia di Bari. L’inchiesta è partita un anno fa.
Continua a leggere


Nicola Maria Capristo, Procuratore della Repubblica di Taranto, è finito agli arresti domiciliari con l’accusa di corruzione in atti giudiziari. Lo stesso provvedimento è stato eseguito a carico di Michele Scivittaro, ispettore di Polizia, e di Giuseppe, Cosimo e Gaetano Mancazzo, tre imprenditori della provincia di Bari. L’inchiesta è partita un anno fa.
Continua a leggere

Continua a leggere

I Testi di tutte le canzoni del Festival di Sanremo 2020
TUTTE LE CANZONI DI SANREMO 2020

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here